Passa ai contenuti principali

Post

Serata dedicata al popolo Ucraino

  La musica e le parole dei grandi cantautori italiani faranno da tema alla serata in programma venerdì 18 marzo alle ore 21 al teatro Don Bosco di Gualdo Tadino, che per l’occasione riaprirà al pubblico dopo un periodo di lavori di ristrutturazione. Il vero leitmotiv dell’evento sarà però la solidarietà, nello specifico verso i bambini dell’Ucraina colpita dalla guerra. Agli attori della Compagnia teatrale Arte & Dintorni sono affidate le poesie e le letture. Marco Bisciaio, Giovanni Biscontini, Lorenzo Evangelisti e Fabio Lai saliranno sul palco insieme al gruppo Officina 75, che curerà la parte musicale della serata. La band, nata lo scorso anno proprio per proporre brani del cantautorato italiano, è composta da Andrea Fiorentini, Valentina Notari, Giampaolo Cavalieri, Lucio Cesari, Marco Gubbini e Simone Gaggioli. Titolo della serata, Una Storia Sbagliata, che è anche una canzone di Fabrizio De André dedicata a Pier Paolo Pasolini. L’ingresso sarà ad offerta libera e l’incasso
Post recenti

Festival Musica giovane

La locandina con gli eventi Letture all'interno degli eventi a cura dell'associazione Arte & Dintorni "Torna MusicaGiovane, la rassegna dei giovani e giovanissimi esecutori Dal 12 al 21 dicembre presso la chiesa di San pellegrino (Gualdo Tadino) Dal 12 al 21 dicembre torna a Gualdo Tadino la nuova edizione di “MusicaGiovane”, la rassegna musicale dedicata ai giovani e giovanissimi esecutori organizzata dall’Accademia dei Romiti in collaborazione con Rotary Club di Gualdo Tadino, Pro Tadino e Associazione Musicale Incanto. Le prime due edizioni si sono svolte fra il 2017 e il 2019, poi è arrivato lo stop a causa del Covid-19. Quest’anno la kermesse sarà la più lunga e la più ricca di quelle finora svolte, confermando come scenario la meravigliosa chiesa di San Pellegrino, grazie alla disponibilità del parroco, don Luigi Merli. La rassegna gode del patrocinio del Comune di Gualdo Tadino e si avvale della collaborazione con il Progetto RETE!, selezionato dall’impresa soci

Reading - Premio Rocca Flea

Il concorso letterario  Premio Rocca Flea , è organizzato dall’Associazione Turistica Pro Tadino e dall’Accademia dei Romiti, con il patrocinio del Comune di Gualdo Tadino.  Sabato 4 settembre alle ore 16, presso la Sala della Città del  Museo civico Rocca Flea  di Gualdo Tadino, si è tenuta la cerimonia di premiazione ad ingresso libero. Come ogni anno i concorrenti si sono concentrati su un tema che per questa edizione è stato  Nel segno della fiducia ; i racconti sono stati quindi esaminati dalla giuria presieduta dal Prof. Antonio Pieretti e composta da Matteo Bebi, Marta Cassieri e Sidonia Ruggeri. L'Ass. Culturale Arte & Dintorni, ha partecipato con Priscilla Benedetti che ha presentato l'evento, Mirana Teodori e Lorenzo Evangelisti che hanno dato voce ad alcuni passi dei testi finalisti.  

Corso Alfabetizzazione informatica - Partner Cesvol

 

Festival del teatro artigianale: Premiati!

Selezionati come finalisti al Festival di Teatro artigianale, presso il Teatro degli Avvaloranti di Città della Pieve, con lo Spettacolo: Soffiando nel vento. Siamo stati premiati con il premio al Miglior attore non protagonista, che è andato a Marco Panfili oltre che il premio per la miglior Sceneggiatura, andato allo scrittore Marco Bisciaio. La Compagnia di Teatro Instabile "Un Sacco Di-Versi" al termine dello spettacolo fuori concorso "Vagine" scritto e diretto da Silvia Neri , ha proclamato i vincitori del IV Festival di Teatro Artigianale 2021: - Miglior spettacolo: "L'apparenza inganna" della Compagnia Breakfast club di Marsciano - Miglior attrice protagonista (ex-aequo): Sabrina Fidenti della Compagnia dell'orto del Merlo di Cetona e Virginia Romagnoli della Compagnia Breakfast club di Marsciano - Miglior attore protagonista : Fabio Furiosi della Compagnia Breakfast club di Marsciano - Miglior attrice non protagonista : Eleonora Cosner del

A me gli occhi - George Feydeau

Una produzione Arte & Dintorni per l'estate 2021, "A me gli occhi" di Georges Feydeau con la regia dell'attore/regista Marco Panfili. La pièce, liberamente tratta dal testo teatrale “Dormez, je le veux”, è un’esilarante commedia scritta dal grande commediografo francese George Feydeau nel 1897, che mette in scena una storia antica come il teatro, la storia di un servo furbo che vuole farsi beffa del padrone stolto. La tradizione antichissima incontra dunque il più moderno vaudeville e voilà: la storia di un servo di una ricca famiglia che, fra invidia e pigrizia, gelosia ed attaccamento, si diverte a manipolare la mente del proprio padrone, e di tutti quelli che gli capitano a tiro, alla sue volontà, attraverso la scienze occulte. Ma non la passa liscia a lungo poiché, con la notizia dell'imminente matrimonio del padrone, il servo esagererà con i suoi trucchetti provocando equivoci ed uno spassosissimo caos.... Questo il video dello spettacolo presso la Rocca

"API & DINTORNI“ - Un fiore per le nostre amiche Api

"Api & Dintorni" Un fiore per le nostre amiche Api, Martedì, 13  luglio 2021 dalle ore 9:30 presso Verde Soggiorno in via dei Salesiani, Gualdo Tadino, l’associazione culturale ARTE&DINTORNI propone una iniziativa educativo-didattica allo scopo di sensibilizzare i bambini alla conoscenza dell’importante funzione che svolgono le api per la vita sulla terra; l’idea nasce accogliendo la proposta progettuale di Geenpeace di aiutare le api a non estinguersi, piantando o seminando fiori selezionati che attirano le api e favoriscono l’impollinazione. In forma giocosa e creativa bambini dai 5 ai 8 anni saranno introdotti alla conoscenza del mondo e della vita delle api; i nostri attori metteranno in scena la drammatizzazione di un racconto che ha come protagonisti api ed insetti; successivamente i bambini saranno coinvolti in una attività laboratoriale in cui decoreranno vasetti dove semineranno i fiori selezionati e proposti da Greennpeace. Ogni bambino riporterà a casa il