domenica 15 novembre 2015

RIFLES...SUONI, serata di sensibilitazione contro la violenza sulle donne

A GUALDO TADINO
VA IN SCENA “RIFLES…SUONI”
Venerdì 13 novembre serata di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne promossa da Soci e Lavoratori Coop Centro Italia.

I Soci e i Lavoratori Coop Centro Italia di Gualdo Tadino, nell’ambito dell’impegno distintivo contro la violenza sulle donne che la Cooperativa ha deciso di sviluppare sin dal 2014, hanno organizzato, venerdì 13 novembre, una serata di sensibilizzazione sul tema chiamata “Rifles…suoni”.
Presso il teatro Don Bosco di Gualdo Tadino, a partire dalle 21 e 15, si alterneranno sul palcoscenico diversi momenti di riflessione con la Compagnia Arte&Dintorni, il gruppo musicale The Time Machine, studenti dell'I.I.S. R.Casimiri e con alcuni Soci e Lavoratori Coop Centro Italia. Una serata di riflessione sulla Violenza sulle donne attraverso corti teatrali, musica e reading di poesie. L’ingresso per l’intera serata è a offerta libera e l’incasso sarà devoluto alla Sportello Antiviolenza Comprensoriale di Gubbio ed alla Casa Accoglienza “La Madonnina” di Santa Maria degli Angeli.
Questa iniziativa testimonia la volontà, da parte dei Soci e dei Lavoratori Coop Centro Italia di Gualdo Tadino, di sensibilizzare, informare, far conoscere le strutture ed i servizi presenti sul territorio per trovare, tutti insieme, il coraggio di dire BASTA alla violenza sulle donne.


La Compagnia Arte&Dintorni, presenta 3 corti teatrali : 1. la Recita scritta da Ruggero Luzi, regia Marco Panfili con Priscilla Benedetti e la partecipazione di Silvia Natalini, Silvia Marcellini e Miriana Teodori. Luci : Marco Bisciaio, audio e video Lara Simonaitis.   2. Lo Stupro di F. Rama con Priscilla Benedetti, 3. Violenza nel medioevo : Giacomo Rossi e Miriana Teodori.

lunedì 27 luglio 2015

Curriculum artistico-culturale dell'Associazione Culturale Arte&Dintorni

Curriculum Associazione Arte & Dintorni (anni 2003 - 2005 all'interno della Pro Tadino)
Stagione 2005/2007

• Laboratorio teatrale il cui spettacolo “Follia?... Forse!...”, con la regia
di Marco Panfli, è stato portato in scena alla Rocca Flea di Gualdo Tadino
ed al Palazzo dei Consoli di Gubbio.
• Presentazione della raccolta di poesie “La strada immersa nel
peccato” del giovane Simone Graciolini.
• L’estemporanea di pittura “Pikturando”.
• Concerto di blues dei Rico Blues Combo.
• Spettacolo teatrale di Lucio Vinciarelli “Il Mago” all’interno dell’estate
gualdese.
• Visite d’interesse culturale a Ferentillo e Carsulae (Terni) e San
Galgano e Pienza in Toscana.
• Mostra di pittura personale di Danilo Turbesi patrocinata dal Comune
di Gualdo Tadino.
• Serate di contaminazione culturale itineranti lungo tutta la dorsale
appenninica;
◦ 2005 Nocera Umbra al Giardino delle Acque col tema “Tracce”,
◦ Vecchie Carceri di Fossato di Vico con “Il Sogno”,
◦ il Centro Convegni S. Giuseppe di Sigillo con “Il Ribelle”
◦ chiesa di San Sebastiano a Valfabbrica con “Luce & Ombre”
◦ 2006 siamo stati ospitati a Costacciaro con “Miti e leggende”
◦ Scheggia e Pascelupo con il tema “Oltre”,
◦ Fossato con “Tentazioni”
◦ Gubbio con “Sentieri interrotti”
◦ 2007 siamo stati di nuovo ospitati a Gubbio con “Il Gioco”.
• Mostra collettiva di pittura “Figli di Matteo” patrocinata dal Comune di
Gualdo Tadino.
• Mostra personale di pittura del prof. Bruno Marcelloni patrocinata dal
Comune di Gualdo Tadino.                                                                                        • Serata di videoproiezioni, presso lo ZTL di Gualdo Tadino, intitolata
“Borderline”.
• Spettacolo teatrale di benefcenza con la compagnia Al Castello, che
ha rappresentato il “Don Chisciotte” a favore dell’associazione SPES
(cure palliative e di sostegno) presso il Teatro Don Bosco di Gualdo
Tadino.
• Concerto di benefcenza “DOnaRE è ROCK” in favore del C.S.R.E. “Il
Germoglio” in collaborazione con il Comune di Gualdo Tadino, la
Confcommercio e l’Istituto d’Istruzione Superiore R. Casimiri.
• Concerto di Natale presso la cattedrale di San Benedetto, con il
quintetto di ottoni Ikuvium Brass ed il coro gospel delle Sisters’ Chorus,
patrocinato dal Comune di Gualdo Tadino.
• Serata di contaminazione artistica di benefcenza a favore di un
bambino palestinese ferito in guerra: “Se il mondo fnisse tra un
mese..?”, presso il Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino.
• Progetto “Largo ai giovani” del comune di Gubbio; fnanziamento per un
“Video clip d'autore”
• Serate di cabaret con Stefano Galiotto e Alberto Sabbatini: “Sax
Appeal”, nel 2006 a Sigillo e a Gualdo Tadino, e “Saxy Shop” nel 2007 in
due frazioni di Gualdo Tadino.
• Concerti estivi nel 2007: Rico Blues Combo al Castello di Giomici
(Valfabbrica) e a Gualdo Tadino; Ciro Carbone, Ellepi e Skaouts a Gualdo
Tadino.
• Notte d'osservazione a Colbassano, nell'agriturismo di Colle Alogne,
con Luigi Matarazzi su alcuni concetti base di astronomia.
• Mostra personale di pittura di Mauro di Michelangelo “Danza e
Militanza” e mostra collettiva “Giovani gualdesi a tu per tu con l’arte” a
Gualdo Tadino.
• Spettacoli teatrali al centro “Il Germoglio”: “Né vinti né colpevoli” di
Giacomo Ortu e serata di contaminazione artistica “Sfumature d’amore”
con lettura di poesie di un utente del centro: Luigi Radicchi                                   • Spettacolo teatrale presso l’Istituto d’istruzione superiore “R.Casimiri”, in collaborazione con la compagnia teatrale “In alto fare”,
“L’uomo dal fore in bocca” di L. Pirandello.
• Spettacolo teatrale itinerante presso il Parco Ranghiasci di Gubbio 1
e 2 settembre 2007: “Il Parco dei Peccati”.
• Serata di contaminazione artistica “I Poeti Maledetti” 27 ottobre
presso Clip Up,
• Serata a tema : Il Viaggio a Fossato di Vico, 24 novembre 2007
Giovedì 27 dicembre ‘07 serata d’Improvvisazione artistica presso il Clip
Up
• Lunedì, 31 dicembre ’07 Capodanno con Arte & Dintorni presso il
locale Clip Up di Gualdo Tadino, cenone e serata di animazione.

Stagione 2008

• “Ragione & Sentimento”, serata a tema. Teatro comunale, Fossato di
Vico.
• “Kellie Rucker Band”, concerto blues a favore dell’Ass. SPES (assistenza
malati terminali). Teatro Don Bosco, Gualdo Tadino.
• “Donne” serata a tema. Costacciaro, Teatro comunale.
• “Memoriale di un cuore errante” presentazione del romanzo di Alice
Alberini, Cripta di S.Caterina, Sigillo.
• Partecipato al progetto “Largo ai Giovani” fnanziato dal comune di
Gubbio
• “Io & Super Io” serata a tema. Teatro comunale, Fossato di Vico.
• “Uscire dall’Ombra”, mostra fotografca di Casciani & Di Michelangelo.
• Mostra personale di Omero Angerame. Ex farmacia comunale, Gualdo
Tadino.
• Mostra personale di Antonella Privitera. Casa di Sant'Ubaldo, Gubbio.
• “Anatomia di un'Anima”, mostra antologica di scultura di Marcello
Simonetti. Ex farmacia comunale, Gualdo Tadino.t• “Mark Dufresne & Rico Blues Band” concerto blues a favore
dell’A.N.A.CA. Teatro Don Bosco, Gualdo Tadino.
• Visita culturale Pitigliano – Sovana – Saturnia guidata dal Prof. Marco
Jacoviello
• “Rico Blues Combo & Dave Specter”, concerto blues. Castello di
Giomici, Valfabbrica.
• “I Memorial Pimpinelli” con Sax Gordon ed i Rico Blues Combo
P.zza Martiri Gualdo Tadino
• “In fondo al Male”, incontro con l’autore in collaborazione con Umbria
Libri; Michael Gregorio “I Giorni dell’Espiazione”. Mediateca, Gualdo
Tadino.
• Concerto di pianoforte di Stefano Ruiz de Ballesteros. Mediateca,
Gualdo Tadino


Stagione 2009
• Spettacolo teatrale “Il teatrino di Don Cristobal”, opera guignolesca di
Garcia Lorca, Teatro Don Bosco e Rocca Flea di Gualdo Tadino, Sala San
Marco di Costacciaro, Colpalombo, Cinema Teatro Astra di Gubbio.
• “Sax & the city”, spettacolo di cabaret e sassofono con Stefano
Galiotto e il Maestro Alberto Sabbatini, Sigillo.
• “Animalia” serata a tema dedicata alla raccolta fondi per i
terremotati d'Abruzzo, Teatro comunale, Fossato di Vico
• “Cre-attivamente liberi” serata a tema: spettacolo teatrale “The
seagull in you” Presso il Teatro Comunale di Gubbio e al Teatro Don
Bosco di Gualdo Tadino.
• “Notte Blu” concerto blues con Linwood Slim & Maurizio Pugno Blues
Band, Black Sheep e Lazy Step. Piazza Bosone, Gubbio.
• “II Memorial Pimpinelli, Kellie Rucker Band”, concerto blues in
Piazza Martiri della Libertà, Gualdo Tadino.
• “Duo Akipenda”, spettacolo di biodanza, musica e teatro. Colbassano
di Fossato di Vico e Teatro Astra di Gubbio.• Organizzato il Convegno “Il nulla: giovani e nichilismo” presso il liceo
Ginnasio Mazzatinti di Gubbio. Con il patrocinio del comune di Gubbio; incontri con esperti e rilascio attestato di frequenza
• “Demetrio Lattore”, presentazione del mediometraggio di Simone
Graciolini. Teatro Comunale, Fossato di Vico. Produzione associazione arte & dintorni

Stagione 2010
• spettacolo teatrale “... te lo dice Pasquino”. Presso teatro comunale di
Fossato di Vico, Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino, Il Rivellino a
Costacciaro, Castello di Giomici di Valfabbrica, Auditorium “S. Cottoni” di Nocera Umbra.
• 2 agosto, spettacolo teatrale “... te lo dice Pasquino”. Complesso S. Pietro Gubbio 
• spettacolo teatrale “Scacco a chi casca” del Laboratorio teatrale
Istituto Casimiri di Marco Panfli e Chiara Acaccia. Teatro comunale,
Gubbio.
• Seminario Clown, con Emmanuel Gallot Lavalee
• Concerto di presentazione del cd “Kill the cofee” dell'artista Maurizio
Pugno. Presso il Teatro comunale, Gubbio.
• “American Folk Project”, concerto di musica popolare americana
Piazza 40 Martiri, Gubbio.
• “III Memorial Pimpinelli” – Collettivo Mazzulata”, concerto RataFolk.
Piazza Martiri della Libertà, Gualdo Tadino.

Stagione 2011
• “Platero e io”, spettacolo teatrale di Luciano Falcinelli, con Luca
Tironzelli e Sandro Lazzeri. Taverna di San Facondino, Gualdo Tadino.
• “Clown Celeste”, spettacolo teatrale di e con Emmanuel Lavallée,
attore, pedagogo teatrale e pittore francese. Refettorio Biblioteca
comunale, Gubbio.
• “Ubu Re”, spettacolo teatrale del Laboratorio teatrale Istituto Casimiri
di Marco Panfli e Chiara Acaccia. Teatro comunale, Gubbio.
Associazione Culturale Arte e Dintorni – Via Flaminia n° 87 - Gualdo Tadino (PG)
C.F. / P.IVA - 92010960547 - 338/7095444 E-mail: neidintornidellarte@yahoo.it• “Senza tema”, serata di contaminazione artistica. Taverna di San
Benedetto, Gualdo Tadino.
• “...in vacanza”, spettacolo di contaminazione artistica. Palazzo
Mancinelli, Gualdo Tadino.
• “...te lo dice Pasquino”, spettacolo teatrale. Piazza San Benedetto,
Norcia.
• “Le luci di Hanukkah”, Il dialogo interculturale tra ebraismo e
cristianesimo; conferenza a cura di Marco Jacoviello. Refettorio del
complesso di S. Pietro, Gubbio.

Stagione 2012
• “Giornata della memoria. Per non dimenticare...”, letture, teatro e
musica con Marco Panfli, Chiara Acaccia, Cecilia Pasquarelli, Mauro
Businelli e Umberto Ugoberti. Pro Loco Cerqueto, Gualdo Tadino.
• “Corso di fotografa con workshop” a cura di Alessandro Malvezzi,
con la collaborazione di Roberto Natalini e Marco Panfli. Oratorio
Salesiano, Gualdo Tadino.
• Concerto “Legio Felix” a Palazzo Mancinelli.
• “Symbolon. La foresta dei simboli nella cultura contemporanea”,
seminario di formazione; relatori: Marco Jacoviello, Raniero Regni,
Angelo Maria Fanucci, Oriana Scapeccia e Luigi Stefano Cannelli. Istituto
“R. Casimiri”, Gualdo Tadino.
• “Michael Gregorio. Incontro con l'autore”, incontro con gli scrittori
Michael Jacob e Daniela De Gregorio a cura di Lara Simonaitis, con la
collaborazione di Marco Panfli, Chiara Acaccia ed il Maestro Mauro
Businelli. Libreria Rinascita, Ascoli Piceno.
• Presentazione libro “Le favole del bosco fantasia”, della prof.ssa Aria
Dorotea Materazzi, presso il liceoo Casimiri.
• “Corso di pittura ad olio”, Oratorio Don Bosco, Gualdo Tadino.
• “Labyrinths”, spettacolo teatrale itinerante del laboratorio teatrale
“Creativamente liberi” dell'Istituto “R. Casimiri”; regia di Marco Panfli e
Chiara Acaccia. Istituto “R. Casimiri”, Gualdo Tadino.                                          •  “Moda e modi nel tempo” organizzato da Radio Tadino
• Spettacolo teatrale “La storia di Gualdo in una mano”, rappresentato a
Gualdo Tadino presso il cinema teatro Don Bosco ed in piazza della
posta.
• Giochi delle porte con la Porta di San Donato come
banditore (Marco Panfli)
Stagione 2013

• Organizzato “Laboratorio di Alfabetizzazione Informatica”, gratuito.
• Organizzato Corso di Fotografa digitale gratuito.
• Organizzata “giornata della memoria”, presso Museo di casa Cajani di
Gualdo Tadino.
• Spettacolo teatrale del laboratorio teatrale delle scuole superiori a
Gualdo Tadino, “Teatro Magico”, presso Rocca Flea Gualdo Tadino.
• Spettacolo teatrale “Processo a Bastola” presso laRocca Flea a Gualdo
Tadino.
• Partecipato a “Moda e modi nel tempo” organizzato da Radio Tadino
• Presentazione libro “Passeggiate nei prati dell'eternità” con
installazione della scrittrice/artista Valeria Paniccia, presso parco della
RoccaFlea a Gualdo Tadino
• Partecipato ai giochi delle Porte con il Gruppo Tamburini dell'ente Giochi
come narratore (Marco Panfli)
Stagione 2014
• Organizzato Corso di Fotografa digitale, gratuito.
• Organizzato Laboratorio di pittura gratuito.
• Organizzata Mostra di pittura dell'artista Felice Feltracco, presso
Auditorium S. Cristoforo di Fossato di Vico.
• Presentazione del libro “Villa Chiara” di Milena Spigarelli, presso
Mediateca a Gualdo Tadino.                                                                                     • Spettacolo teatrale del laboratorio teatrale delle scuole superiori a
Gualdo Tadino “Incomunicabilità – ASSURDO – tra palco e realtà. Presso il
convento dei frati Zoccolanti a Gualdo Tadino
• “Moda e modi nel tempo” organizzato da Radio Tadino
• Spettacolo teatrale “Pasquinella”. Rappresentato a: Casacastalda,
Boschetto, Fossato di Vico, Gualdo Tadino, Costacciaro.
• Poiesis Progetto culturale a cura dell’Assessorato alla cultura di
Gualdo Tadino, in collaborazione con l'Ass.ne culturale Arte e
Dintorni, Istituto Casimiri di Gualdo Tadino, Unigualdo ed Educare alla
vita buona
• Spettacolo Teatrale "Diverso Inverso" 21 novembre 2014, Cinema
teatro Don Bosco a Gualdo Tadino

Stagione 2015

•  Giornata della memoria presso sala Consiliare del
Comune di Gualdo Tadino con M. Jacoviello, M. Businelli, A. Sabbatini,                  M. Panfili, Priscilla Benedetti, M. Bisciaio e G. Rossi
• Organizzato Corso di Fotografa digitale, gratuito.
• Organizzato Laboratorio di pittura gratuito.
• Organizzata visita artistico culturale presso la “Scarzuola” e le rive del
lago trasimeno
• Spettacolo teatrale del laboratorio teatrale delle scuole superiori
istituto d'istruzione superiore R. Casimiri a Gualdo Tadino, “Giocando con
Shakespeare”
• Spettacolo teatrale e musicale “Il Buono, Il Brutto, Il Pasquino”.

domenica 26 luglio 2015

Spettacolo teatrale


Pasquino capitolo III
Te lo dice ...Pasquino è stato il I capitolo.

Abbiamo incontrato e fatto la conoscenza di Pasquino, famosa statua di Roma situata vicino a piazza navona, alla quale la popolazione da secoli attaccava ed attacca tuttora le sue proteste, i suoi no, invettive alla politica, alla chiesa ed a tutte le istituzioni in generale.
Si è materializzato in una calda sera d'estate, deliziandoci con canzoni e poesie romane, alternate a lazzi e frizzi tipici della capitale.
Lo abbiamo ritrovato a Milano, dove assistiamo ad un'incontro particolare con una maschera Napoletana, Pulcinella. Da questo incontro, questo connubio di culture è nato il II capitolo Pasquinella. Sottotitolo “Spettacolo onirico musicale”. Onirico in quanto sogno, nel quale si presenta un nuovo personaggio, Pasquinella, aplologia delleparole pasquino-pulcinella.
Figura che mette su tela I ricordi dei personaggi dipingendo su tela una città fantastica frutto dei pensieri nostalgici dei due personaggi, nel frattempo che sul palco si canta, si rappresentano sketch teatrali delle tradizioni romane e napoletane.
Ora lo ritroviamo emigrato in america.
Ed infatti il terzo capitole s'intitola “Il buono, il brutto, il pasquino” facile richiamo al western ed infatti pasquino ora dirige un saloon, nel quale s'incrociano molteplici culture. Mix di musica sketch
Dopo l’esperienza lombarda, Pasquino ha deciso di lasciare l’Italia per cercare fortuna negli USA, la vecchia terra dei pionieri, dove gli uomini sono ancora uomini e le pistole ancora pistole. Lo ritroviamo in Arizona, gestore di un saloon, all’interno del quale si svolgono gli avvenimenti dello spettacolo, contaminati dalla romanità di Pasquino. Un giorno, forse, il richiamo di casa, di Roma, avrà la meglio sul desiderio di avventura. In fondo, tutto il mondo è paese e nella vita di tutti, in ciascuno di noi c’è sempre qualcosa di buono e qualcos’altro di brutto, ma, per fortuna, ci sono pure la voglia di fare e la forza di combattere.
In ognuno di noi, infatti, c’è IL BUONO, c’è IL BRUTTO e c’è IL PASQUINO

Spettacolo teatrale



Lo spettacolo fnale del laboratorio teatrale “Creativamente Liberi” dell'Istituto d'istruzione R. Casimiri condotto da Marco Panfli e Chiara Acaccia, è giunto ormai al sesto anno consecutivo di conduzione.
Nei laboratori si sono messi in scena testi di Richard Bach, Il gabbiano Jonathan Livingston, Ubu Roi di A. Jarry, La tana di Kafka, il mito di Teseo e il Minotauro e molti altri; spaziando quindi da autori classici di teatro ma anche a testi di flosofa. Quest'anno si è scelto di afrontare un classico della letteratura teatrale, William Shakespeare. L'approccio è stato quello del
gioco, come dice anche il titolo “Giocando con Shakespeare”. Recitare in inglese to play, in francese jouer, in tedesco spielen; giocare atto necessario per alimentare curiosità, positività, esplorazione che porta alla conoscenza-coscienza di se stessi ma anche degli altri, atto fondamentale per la sopravvivenza nella sociatà altrimenti destinata al buio.
Infatti riteniamo che difronte ad una società che non si preoccupa più di farsi carico delle reali e strutturali criticità dell’essere umano – l’uomo da fne è divenuto un mezzo – un'aiuto per tentare di non far omologare gli individui alla infnità di facili ed efmeri godimenti loro proposti, può e deve essere l'opportunità che devono avere I ragazzi nelle scuole di ogni ordine e grado; un’oferta educativa capace di favorire lo sviluppo di adeguati “anticorpi” psichici. A questo scopo un laboratorio teatrale è un momento di crescita per stimolare la creatività corporea in stretto contatto con la parola, crea la giusta atmosfera a far si che i partecipanti possano avvicinarsi alla conoscenza delle loro potenzialità espressive molto spesso nascoste o non ancora conosciute.
Inoltre nell’esperienza laboratoriale di gruppo si soddisfano i propri bisogni emotivi e si inizia ad occuparci delle emozioni e dei bisogni degli altri, ci si allena all’incontro, al confronto, all’apertura ed all’ascolto, ma aiuta anche a combattere le proprie paure ed insicurezze create dalla nostra società;
E' da questi presupposti che nasce lo spettacolo “Giocando con Shakespeare”; ci siamo immaginati il grande drammaturgo immerso in una società difcile e quasi indiferente ai probremi del singolo. Abbiamo cercato nei vari testi, commedie e tragedie, alcuni momenti che rappresentassero possibili paure o fobie, cattiverie e ci siamo immaginati di portare l'autore in una seduta di psicanalisi, visualizzando sul palcoscenico le sue paure ed angoscie. 

Corso di pittura ad olio gratuito

Corso di fotografia digitale gratuito

Giornata della memoria 2015


presso sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino

domenica 9 novembre 2014

Spettacolo Teatrale "Diverso Inverso" 21 novembre 2014




Diverso Inverso è la prima riproposta in epoca contemporanea di un libretto d’opera di fine settecento La Poesia in trionfo firmato dal poeta di corte francese Marc Beaumont il quale, nei termini del teatro vaudeville parigino, aveva allora utilizzato su una struttura in versi dal sapore classico, un intreccio di spunti presi a prestito dall’Opéra Lyrique e dall’Opéra Comique e dall’Opera Italiana.
L’odierna rappresentazione, curata dallo staff di Arte & Dintorni, al fine di porgere, come indica il sottotitolo dell’Opéra vaudeville, in trionfo la Poesia, sia essa recitata, cantata o musicata, si avvale di tre quadri d’insieme presentati a mò di siparietti musicali, sulle musiche di Charpentier, Gluck, Mozart, Monteverdi e Verdi. Ciascuno dei tre quadri ha valore poetico autonomo , risultando tutti intersecati abilmente in corrispondenze metriche e sonore in grado di realizzare una drammaturgia che molto si avvicina allo spirito del musical contemporaneo, tramite i magnifici versi di Giacomo Leopardi e Edmond Rostand, oltre alle arie più famose del repertorio settecentesco.
L’originale messinscena rappresenta il terzo appuntamento del progetto POIESIS e intende favorire un approccio divertente alla conoscenza diretta del grande repertorio poetico italiano e francese, oltre che realizzare un’originale esperienza, lieve e garbata, delle potenzialità del teatro musicale di tutti i tempi che l’Opéra vaudeville ha inteso rappresentare.
La rappresentazione di Diverso Inverso vuol essere altresì l’augurio più caloroso per la prossima inaugurazione del nuovo Teatro Talia come la più appropriata e storica sala teatrale gualdese degli spettacoli musicali.



lunedì 13 ottobre 2014

Una serie di appuntamenti intorno alla poesia, teatro cinema e musica.

POIESIS
-quel fare dal nulla…-

Progetto culturale a cura dell’Assessorato alla cultura di Gualdo Tadino, in collaborazione con l'Ass.ne culturale Arte e Dintorni, Istituto Casimiri di Gualdo Tadino, Unigualdo ed Educare alla vita buona

1-Giornate di riflessione sulla contemporaneità della poesia
Lectio magistralis
  • 16 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
    • La poesia erotica: l’immaterialità di eros e la vertigine dei sensi
    Relatore: Maria Dorotea Materazzi, scrittrice

  • 23 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
    • Il “senso” del fare poetico: la sfida a creare e l’incomprensibilità del mondo 
     
  • Relatore: Angelo Maria Fanucci, doc. Letteratura Italiana, Università LUMSA-Roma.

  • 30 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
  • La poesia di Dio: l’esegesi biblica dei Salmi e la voce “sacra” della poesia- anche Dio è poeta?
Relatore: Daniele Moretto, monaco di Bose
2- Giacomo Leopardi, Filosofo dell’umano

6, 13, 20 novembre aula magna Liceo Casimiri
Tre lezioni seminariali imperniati sulla lettura e l’interpretazione “filosofica” dei testi di Giacomo Leopardi
(in collaborazione con Unigualdo)
Relatore: Marco Jacoviello
- la Musica: idealismo , razionalismo ed empirismo in compagnia di Gioachino Rossini
- I Dialoghi e la relazione con la filosofia classica
- Amore per il sapere e sapere dell’amore: la filosofia della natura e la filosofia dell’amore.

3- Diverso inverso
(in collaborazione con Arte e Dintorni)

21 Novembre ore 21 teatro Don Bosco, Gualdo Tadino
Diverso inverso è una proposta teatrale sulla e con la poesia . Sviluppa una drammaturgia rimata in tre tranches: a dominare la prima è Giacomo Leopardi con alcuni spunti scenici tratti dalle Opere puerili e da Il dialogo di un venditore di almanacchi e di un viandante: a seguire a occupare la scena sarà la poesia lirica delle canzoni e delle arie del teatro del settecento italiano musicate da Gluck, Mozart, Vivaldi e Haendel eseguite dal mezzosoprano Lucia Paffi accompagnate al clavicembalo da Francesca Ferrante. Il gran finale è riservato ad un esempio indimenticabile del teatro francese: la scena del balcone di Cyrano de Bergerac, di Edmond Rostand, nella traduzione in italiano di Mario Giobbe.

4- Cinema e Poetica
Come il cinema ha interpretato le grandi pagine letterarie
(in collaborazione con Associazione Educare alla vita buona)
Date da stabilire
  • Il Giovane favoloso di Mario Martone
  • La principessa di Clèves di Jean Delannoy
  • Senso di Luchino Visconti
  • Il Vangelo secondo Matteo (nel cinquantenario) di Pier Paolo Pasolini