lunedì 13 ottobre 2014

Una serie di appuntamenti intorno alla poesia, teatro cinema e musica.

POIESIS
-quel fare dal nulla…-

Progetto culturale a cura dell’Assessorato alla cultura di Gualdo Tadino, in collaborazione con l'Ass.ne culturale Arte e Dintorni, Istituto Casimiri di Gualdo Tadino, Unigualdo ed Educare alla vita buona

1-Giornate di riflessione sulla contemporaneità della poesia
Lectio magistralis
  • 16 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
    • La poesia erotica: l’immaterialità di eros e la vertigine dei sensi
    Relatore: Maria Dorotea Materazzi, scrittrice

  • 23 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
    • Il “senso” del fare poetico: la sfida a creare e l’incomprensibilità del mondo 
     
  • Relatore: Angelo Maria Fanucci, doc. Letteratura Italiana, Università LUMSA-Roma.

  • 30 ottobre 2014, ore 15, aula magna Liceo Casimiri- Gualdo Tadino
  • La poesia di Dio: l’esegesi biblica dei Salmi e la voce “sacra” della poesia- anche Dio è poeta?
Relatore: Daniele Moretto, monaco di Bose
2- Giacomo Leopardi, Filosofo dell’umano

6, 13, 20 novembre aula magna Liceo Casimiri
Tre lezioni seminariali imperniati sulla lettura e l’interpretazione “filosofica” dei testi di Giacomo Leopardi
(in collaborazione con Unigualdo)
Relatore: Marco Jacoviello
- la Musica: idealismo , razionalismo ed empirismo in compagnia di Gioachino Rossini
- I Dialoghi e la relazione con la filosofia classica
- Amore per il sapere e sapere dell’amore: la filosofia della natura e la filosofia dell’amore.

3- Diverso inverso
(in collaborazione con Arte e Dintorni)

21 Novembre ore 21 teatro Don Bosco, Gualdo Tadino
Diverso inverso è una proposta teatrale sulla e con la poesia . Sviluppa una drammaturgia rimata in tre tranches: a dominare la prima è Giacomo Leopardi con alcuni spunti scenici tratti dalle Opere puerili e da Il dialogo di un venditore di almanacchi e di un viandante: a seguire a occupare la scena sarà la poesia lirica delle canzoni e delle arie del teatro del settecento italiano musicate da Gluck, Mozart, Vivaldi e Haendel eseguite dal mezzosoprano Lucia Paffi accompagnate al clavicembalo da Francesca Ferrante. Il gran finale è riservato ad un esempio indimenticabile del teatro francese: la scena del balcone di Cyrano de Bergerac, di Edmond Rostand, nella traduzione in italiano di Mario Giobbe.

4- Cinema e Poetica
Come il cinema ha interpretato le grandi pagine letterarie
(in collaborazione con Associazione Educare alla vita buona)
Date da stabilire
  • Il Giovane favoloso di Mario Martone
  • La principessa di Clèves di Jean Delannoy
  • Senso di Luchino Visconti
  • Il Vangelo secondo Matteo (nel cinquantenario) di Pier Paolo Pasolini