giovedì 30 agosto 2007

Gualdo alla conquista di Gubbio - Gubbio alla conquista di Gualdo...Culturalmente parlando.

Associazione Culturale “Arte & Dintorni”
presenta
“Il Parco dei Peccati”

Il vizio...
Esiste un piacere maggiore per l’essere umano?
Il “peccato”...
I peccati!
Ricordate? Sarebbero sette, i peccati capitali. Sarebbero...
E noi ve li mostreremo!

L’Associazione culturale Arte&Dintorni, in collaborazione con il Comune di Gubbio, vi presenta un percorso nel meraviglioso Parco Ranghiasci, ideato da Federico Amoni e diretto da Marco Panfili, che vi mostrerà, con una suggestiva passeggiata notturna, i sette vizi che noi tutti conosciamo attraverso una commistione di arte visiva, poesia, teatro e danza!
E comparirà anche un ottavo peccato... Che proprio voi spettatori dovrete scoprire!
Si passerà attraverso varie installazioni artistiche che rappresenteranno Gola, Ira, Accidia, Invidia, Lussuria e Superbia, dove incontreremo: Omero Angerame, Nicola Bremer, Mauro Di Michelangelo, Simone Graciolini, Alessandro Malvezzi, Enrico “Bulgari” Scaramucci, Bledion Sota, Sandro Ursi e la Scuola di danza della città di Gubbio.
Il percorso giungerà al suo culmine con lo spettacolo teatrale, che rappresenterà l’Avarizia, messo in scena da Chiara Acaccia, Federico Amoni, Stefano Galiotto, Marco Panfili e Emiliano Pinacoli, terminando poi con l’ottavo misterioso peccato...
All’ingresso verrà consegnata una cartina del percorso e coloro che, alla fine, avranno indovinato i peccati verranno estratti a sorte e potranno vincere una serata a teatro!

E’ obbligatoria la prenotazione che si può effettuare chiamando i numeri: 3387095444 oppure 0759220693 (I.A.T. di Gubbio)
Appuntamento a sabato 1 e domenica 2 settembre alle ore 21 presso l’ingresso principale del Parco Ranghiasci!
Vi aspettiamo!

domenica 26 agosto 2007

CONCERTO per il 14° Centenario di San Facondino Martedì 28 Agosto

Nell'ambito delle commemorazioni per il 14° centenario dalla morte di San Facondino, si terrà, nella suggestiva atmosfera della antica chiesa, un concerto con protagonisti: gli Occasional Brass Quintet, un gruppo di giovani musicisti professionisti.

Learco Spigarelli tromba
Brandelli Giulio tromba
Ciotti Emanuela corno
Ciancaleone Davide trombone
Tamburo Danilo basso tuba

L' inizio del concerto è previsto per le 21.30 e l'ingresso è gratuito.

lunedì 20 agosto 2007

Concerto di Chitarra Classica del Maestro Ciro Carbone - Domenica 26 Agosto 2007

CIRO CARBONE

Napoletano, ha intrapreso in giovane età lo studio della chitarra classica si è diplomato brillantemente presso il Conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli sotto la guida del Maestro Francesco De Sanctis.
Ha un intensa attività concertistica che lo ha visto esibirsi in diverse manifestazioni musicali tra le quali : “Festival di Nantes, all’istituto Italiano di cultura di Parigi nel 1993”, nel 1994 per “Festival en Beaujolais” nella Francia meridionale, in seguito all’ Università di Lione, all’ Water Club di New York, L’ambasciata Italiana ad Algeri, a Tobruk, Bengasi in Libia, Hammamet e Tunisi in Tunisia, C.U.M di Nizza, Palazzo della Letteratura di Monaco di Baviera.
Collabora con associazioni musicali “Amici della chitarra di Fabriano”, “Amici della Musica di Gubbio” tenendo concerti e Master Classe.
Direttore Artistico del Concorso Nazionale di chitarra Premio “Città di Forio” a Ischia (NA).
In occasione del bicentenario della Liberazione della Repubblica Bolivariana del Venezuela nel 2005 ha tenuto in Italia una serie di concerti con la partecipazione straordinaria del M° Alirio Diaz.
Presidente dell’ associazione chitarristica “Andres Segovia” di Napoli.
Docente di chitarra presso IC Europa Unita di Afragola (NA). Il 5 aprile 2006 Presso il Teatro Maria Rodriguez di Cumana Venezuela nell'ambito del Festival International de Guitarra "Antonio Lauro" ha tenuto un concerto con l'orchestra sinfonica del Estado Sucre diretta dal M° Angelo Pagliuca. Per info ==> www.cirocarbone.org

giovedì 16 agosto 2007

Concerto degli ELLEPI

Quattro ragazzi, di Gualdo e Gubbio, amici, che amano la musica, che sono stati educati, incoraggiati e sostenuti nell'amarla e, addirittura, poter sceglierla come professione.
Praticamente un'esempio ideale, una dimostrazione di come i giovani possano essere aiutati a crescere. E loro, gli Ellepi, stanno "crescendo bene", dimostrando amore e passione per questa forma d'arte.
Nel loro concerto hanno scelto di proporre la musica che il tempo ha decretato essere importante. Battisti, Steve Wonder, De Andrè, Ivan Graziani, PFM, Eugenio Finardi, Pino Daniele, ed altri autori che è utile ascoltare, ricordare, amare. Grazie ragazzi.

mercoledì 15 agosto 2007

Concerto degli Skaouts, una notte di Luce a Gualdo



A Gualdo ci sono tanti giovani, belli e simpatici, che hanno bisogno, come tutti, di vivere la loro età meravigliosa, di saltare, giocare, ballare, vincere, affrontandole, le paure tipiche dell'età.
Qualcuno, per vincere la paura, la timidezza, l'insicurezza, beve alcool, qualcuno addirittura si fà le canne o peggio ancora.
Altri, i più coraggiosi, scelgono di vivere normale, esprimendosi, parlando, confrontando con gli amici i loro pensieri e le loro vite.
Noi abbiamo bisogno della vostra vitalità, tiratela fuori tutta, dandoci la possibilità di liberarci e far risplendere anche la nostra luce.

martedì 14 agosto 2007

San Facondino XIV secoli di Storia

Personaggi storici famosi di Gualdo Tadino ce ne sono stati pochi, ma buoni. Matteo da Gualdo, Castore Durante (che sono forse i primi che vengono in mente ai più), ma probabilmente il numero uno è San Facondino.
La mostra fotografica che ci sarà in Piazza Martiri a partire da oggi (inaugurazione alle ore 18), può essere l'occasione per iniziare o riprendere un circuito di conoscenza e approfondimento sul personaggio, oltre che ammirare le fotografie che raccontano la storia della chiesa.
Complimenti a chi ha lavorato per mettere in piedi l'iniziativa. Mario Franceschini e Sandro Zeni.

lunedì 13 agosto 2007

Grande Concerto dei Rico Blues Combo & Sax Gordon


Chissà se piove, chissà se verrà gente, chissà chi lo sà...ed ecco svelati i dubbi, le paure, le aspettative; ci abbiamo pensato NOI e soprattutto LORO. Noi di Arte & Dintorni, che avevamo in animo soprattutto di soddisfare le aspettative dell'amministrazione comunale, dei commercianti, delle persone di Gualdo, che avevano riposto in noi la fiducia di proporre un evento importante e di pubblico gradimento e loro, i fantastici ragazzi, musicisti, amici: I Rico Blues Combo, persone eccezionali che hanno dimostrato e dimostrano sempre una grande disponibilità alle richieste della n.s. associazione ma...nella notte di Gualdo si è a poco a poco insinuata, fino ad esplodere, la magia dei suoni blues con un prestigiatore del Sax: Sax Gordon da Boston.


Un tripudio di suoni, colori, ha ipnotizzato la piazza, in un coinvolgimento ed una partecipazione crescente ed inusuale per la n.s. città. La gente ballava sulle sedie, e non poteva non muoversi a ritmo di musica.


Qualcuno è arrivato persino da Bologna, apposta per assistere a questo concerto. Credo che se siano andati con un bel ricordo della serata e di Gualdo.

domenica 12 agosto 2007

Ho visto Giove e le Stelle Cadenti





Ieri sera, in quel di Colbassano, nell'agriturismo di Colle Alogne, siamo stati intrattenuti, incuriositi ed affascinati da Luigi Matarazzi su alcuni concetti base di astronomia.
Le nuvole, che inizialmente ostruivano la visuale del cielo, si sono, con il passare delle ore, disperse, così da consertirci di ammirare GIOVE con i suoi satelliti, alcune costellazioni (Grande carro, Perseo, Cassiopea) e le stelle (Vega, Stella Polare).
A dire il vero molti erano lì per scorgere qualche stella cadente, ed avere la possibilità di esprimere i propri desideri. E così è avvenuto. Chi una, chi tre, eccetera.
Ed ecco Luigi ad informare che quelle non sono altro che sciami meteoritici (pioggia di meteore), che incontrano l'orbita terrestre sempre allo stesso posto (nel cielo), sempre negli stessi giorni dell'anno. Ma quali giorni? E in quali posti è' possibile assistere alla pioggia di meteore?
Ecco una tabella riassuntiva:

Il nome delle piogge deriva dalla costellazione in cui è possibile vederle. Così le Perseidi da Perseo, le Geminidi dai Gemelli, ecc...

Facciamoci una scorpacciata di desideri, e grazie Luigi.

martedì 7 agosto 2007

Arte & Dintorni per l' ESTATE GUALDESE

Una Notte a guardar le stelle...ed imparare a riconoscerle.


Le notti d'Agosto sono ideali per innamorarsi, per esprimere desideri, per i propositi di un nuovo anno. Ci si interroga su chi si è, su cosa si fà, su come si vorrebbe essere e cosa fare per diventare migliori, per il bene nostro e di chi ci stà accanto.
Intanto si può andare a guardar le stelle, a contemplare l'infinito, a riflettere che siamo piccoli piccoli al confronto.
Si può anche intravedere qualche stella cadente, e si può esprimere un desiderio, chissà se funziona...ma in fondo non costa niente...

Buon divertimento e che le stelle siano con Voi.

domenica 5 agosto 2007

Eppur si muove...


...lo spirito dello stare insieme, il senso dell'ospitalità, la cordialità della gente, il divertimento "nuovo" (perchè la musica del sax, il cabaret, la performance live di una cantante dal talento insospettato, vista l'età) non si vedono tutti i giorni nei pur numerosi eventi estivi (sagre, feste varie) del territorio gualdese.
Eppure ieri sera a Palazzo Mancinelli, tutto questo si è riproposto.

Con una lenta escalation, la serata si è sviluppata dall'iniziale scetticismo e curiosità, al coinvolgimento generale, con canti e risate, e la voglia che tutto non finisse mai.

Merito dell'ormai sempre più affiatata coppia di fatto Stefano Galiotto-Alberto Bisio Sabbatini e della bella e brava Lisa Chiavini accompagnata alla chitarra acustica da Mirco Capecci.

Grazie a Pietro Scassellati, che che ha chiesto di organizzare questo evento nella sua amata frazione, ed al circolo social-ricreativo della stessa, che ci hanno accolto e supportato con affetto e grandissima disponibilità. Alla prossima...

Staff di Arte & Dintorni